Nun ce deve manco telefonà /reprise

Il ministro Gelmini sapra’ valutare la reazione del governo alla sentenza del Tar del Lazio sull’ora di insegnamento di religione, ma e’ evidente che appare assurda la decisione di non valutare un insegnamento scelto liberamente e colonna portante della nostra cultura nazionale. Lo Stato, proprio perche’ e’ laico, deve lasciare liberta’ di scelta, mentre questa sentenza tende a comprimere questa liberta’"

Italo Bocchino, che non va mai in vacanza. (AGI via Yahoo News)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in splinder. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...