Poteva non sapere

Antonio Di Pietro: “Guardi, io sono qui a Bologna ad occuparmi di infrastrutture e di Anas e le assicuro che non sapevo nemmeno che oggi si votava al Senato”
Corriere, pag. 9 (va bene, ora smetto)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in splinder. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Poteva non sapere

  1. anonimo ha detto:

    “Usque tandem Catilina abutere patientia nostra… la pazienza è finita, mi sono rotto i coglioni di Di Pietro”

    Il Guardasigilli della Repubblica Italiana.

    Ecco, io vorrei il parere di quanti sostenevano che i ministri di questo governo fossero come i grand commis francesi…

    P.S. per quanto riguarda i diritti civili in Cina i radicali si sono limitati a seguire la linea io-rappresento-il-ministero-del commercio-estero (e quindi dei diritti civili non m’interesso)…

  2. anonimo ha detto:

    Oups, bebop

  3. ilmorris ha detto:

    “Guardi, io manco sapevo che esistesse, un Senato. Anzi, mi sembra una buona idea.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...