Riotta’s digest

Leibniz lancia il gioco dell’autunno (di fine estate, fate voi). Trova anche tu i migliori passaggi delle ruvide interviste del neodirettore del Tg1. Qui di seguito il mio piccolo contributo.

Il ministro dell’Interno Giuliano Amato segue i dispacci dalle Questure sull’agitazione dei tassisti, va, in una tranquilla domenica di luglio, a trovare un vecchio amico al mare, bella residenza con piscina per ragionare di sinistra e mondo. In automobile l’ex direttore dell’Ufficio Studi della Cgil, docente universitario, presidente del Consiglio, padre della sfortunata Costituzione Europea e ora responsabile degli Interni nel gabinetto di Romano Prodi, legge, telefona, sfoglia carte, incurante del chiassoso traffico del litorale romano. La sua attenzione è lontana dal «tutti al mare!», appuntata a San Pietroburgo, la città russa fosco scenario per il «Delitto e Castigo» di Fiodor Dostoevskij e, oggi, per il G8 organizzato da Vladimir Putin.
Corriere della sera, 17 luglio 2006

Tzipi Livni è elegante, giacca e pantaloni neri, il pullover dolce vita bianco fasciante, taglio di capelli sapiente, ma negli occhi segnati, nel trucco applicato più per le telecamere che per seduzione, affiora la tensione di milioni di donne professioniste: inventarsi una divisa che si possa indossare nei tre minuti di corsa preparando la colazione per i figli e che resista, senza disfarsi, ai rigori della metropoli. Tradita solo da un’ombra sul viso luminoso, Tzipi Livni, madre e capo della diplomazia di un Paese in guerra, vive in diretta mondiale l’odissea femminile della sua generazione.
[…]
Il ministro scuote il bracciale al polso destro e dà un’occhiata discreta all’orologio al polso sinistro. La Rice è qui.
Corriere della sera, 26 luglio 2006

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in splinder. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Riotta’s digest

  1. ale1982 ha detto:

    Grande io non sono riuscito a trovare niente!
    Se ti capita leggi l’intervista che ho pubblicato sul tempa dei MBA!
    Ciao.
    Ale

  2. typesetter ha detto:

    Suvvia, un giornalista di costume alla direzione dei TG1. Saranno contente le amiche di Grazia!

  3. ditommaso ha detto:

    scusami una informazione.
    come hai fatto a cambiare l’intestazione del tuo blog e metterci una foto tua personale piuttosto che quelle standard offerte da splinder.grazie mille per l’eventuale risposta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...